Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Mollet: Nasser è un nuovo Hitler

30 luglio 1956

Il primo ministro francese Mollet, parlando all'associazione dei giornalisti parlamentari di Parigi, usa termini di inusitata violenza nei confronti del presidente egiziano Nasser: «L'opera che cito si chiama "La filosofia della rivoluzione" [è il testo scritto da Nasser nel 1952]. Non credete che "Mein Kampf" sarebbe un titolo più adatto? Ecco l'apprendista dittatore che si rivolge ai paesi democratici della Nato [...] Siamo irresistibilmente chiamati indietro di vent'anni. A una politica che alterna il ricatto alla grave violazione degli accordi conclusi, le nazioni libere opporranno un fronte incrollabile. Alla violenza opporranno la decisione impassibile di coloro che sono veramente forti».

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Il primo congresso del Partito popolare italiano
  Evento successivo

L'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni