Skip to content

Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

La strada di Federico Fellini debutta al Festival di Venezia

6 settembre 1954

Il film "La strada" di Federico Fellini debutta al Festival di Venezia in un'atmosfera nervosa. Gira infatti la voce che ambienti politici stiano boicottando l'opera di Luchino Visconti "Senso", considerato in quel periodo il leader della cinematografia marxista. In contrapposizione al rappresentante della sinistra, Fellini viene adottato dalla stampa cattolica e borghese come proprio campione in virtù dei contenuti più spirituali delle pellicole del regista romagnolo. Nasce così un falso dualismo, che durerà una decina d'anni, alimentato ad arte dalla stampa e dai media, tra due registi che nulla hanno in comune con le divisioni politiche e ideologiche del periodo che sono alla base della polemica.

Tesi correlate:

  • Il cinema tra documento e fiction. L'Italia del miracolo economico vista da Fellini: 1948-1963.
    di Giovanni Scolari
Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Attacco di Settembre Nero alle Olimpiadi di Monaco
  Evento successivo

Bonifacio VIII è accusato di eresia e simonia