Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Via libera ai fondi di investimento italiani

23 marzo 1983

Dopo decenni di diffusione dei fondi comuni d'investimento all'estero, e la presenza in Italia di fondi stranieri che garantiscono in misura modesta i risparmiatori che ad essi ricorrono (operano nel nostro Paese, in particolare, i fondi lussemburghesi, con il vincolo di investire tutte le risorse raccolte in azioni di società italiane), una nuova legge istituisce e disciplina i fondi di investimento mobiliare in Italia. Tale legge si ispira ai principi costituzionali in materia di risparmio, in particolare dove sostengono l'accesso del risparmio popolare all'investimento azionario del Paese.

Tesi correlate:

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

In Germania le prime trasmissioni regolari della televisione
  Evento successivo

Il naufragio della petroliera Valdez