Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Fine del monopolio di Telecom Italia nelle telefonate urbane

8 dicembre 1999

Crolla il monopolio di Telecom Italia nel servizio delle telefonate urbane: l'Autorità garante per le telecomunicazioni vara le tre direttive che la obbligano a mettere a disposizione dei nuovi operatori i due baluardi tecnici che altrimenti continuerebbero a rappresentare una forte barriera all'ingresso nel mercato: il numero telefonico e l'ultimo miglio.
Le tre direttive sono:
1. portabilità del numero: l'utente potrà cambiare gestore senza cambiare numero
2. preselezione del gestore: sarà possibile instradare automaticamente le telefonate in uscita sulla rete di un nuovo gestore senza digitare alcun codice
3. unbundling del local loop: Telecom Italia dovrà affittare l'ultimo miglio ai nuovi operatori. Ciò rende reale la liberalizzazione degli impianti, ma comporta il calcolo di stime complesse dei costi legati all'ultimo tratto di linea per consentire l'affitto agli operatori concorrenti.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Uova alla Scala
  Evento successivo

Parità fra uomini e donne in materia di lavoro