Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

Rapporto Kruscev: il Pcus fa marcia indietro

30 giugno 1956

I sovietici diffondono una risoluzione del Comitato Centrale dal titolo: Il superamento del culto della persona e delle sue conseguenze. Nei quattro capitoli del documento, sono analizzate le reazioni che il XX Congresso ha suscitato nel mondo, la situazione nell'Unione Sovietica, i fattori storici e personali legati alla figura di Stalin, le posizioni dei partiti comunisti "fratelli".
Questo documento può essere visto, in definitiva, come una risposta alla pubblicazione del rapporto segreto di Kruscev, una correzione di posizioni ed interpretazioni di alcuni segretari comunisti stranieri (in particolare modo di Togliatti), ma soprattutto un passo indietro rispetto al rapporto stesso, rimanendo l'unica presa di posizione ufficiale del Pcus su questa importante questione.

Altri eventi in data 30 giugno

1876
1912
1912
1923
1925
1933
1934
1938
1944
1947
1949
1950
1955
1956
1960
1965
1965
1970
1971
1976
1986
1989
1991
1992
1994
Creato l'Inpdap (1 tesi)
1997
1998
2000

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

L'Europa adotta Emas
  Evento successivo

Entra in vigore l'Atto unico europeo