Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Raul Gardini annuncia una nuova rivoluzione societaria

27 luglio 1990

Durante una conferenza stampa, Raul Gardini annuncia una nuova rivoluzione societaria imperniata sulla fusione della Montedison nella Ferruzzi Agricola Finanziaria.
La Nuova Montedison nascerà formalmente a novembre, quando l'Agricola (subholding controllata dalla Ferfin) assorbirà la società chimica di Milano. La struttura del Gruppo Ferruzzi risulterà così semplificata secondo uno schema classico: in testa la Ferfin, che resta diversificata nell'edilizia (Tecnimont e Calcestruzzi), nelle assicurazioni (con la quota Fondaria ed altre compagnie minori) e nell'editoria (su tutti il Messaggero e Italia Oggi); sotto, il suo cespite principale, cioè la vecchia Agricola insieme alla Nuova Montedison, ossia un'unica holding di coordinamento industriale con un fatturato di 35.000 miliardi di lire; infine, un gradino più sotto, i due poli di attività, cioè quello tradizionale dell'agroindustria e del trading governato dall'Eridania (con Beghin-Say, Central Soya, Cerestar) e quello "nuovo" della chimica del polipropilene, di ausiliari, fluoro e farmaceutica (attraverso Himont, Ausimont ed Erbamont), oltre naturalmente alla partecipazione nella Enimont.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Nasser annuncia la nazionalizzazione del canale di Suez
  Evento successivo

Pio X censura la Lega democratica nazionale