Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Istituito il Ministero di Agricoltura e Commercio

22 agosto 1848

Con Regio Decreto n. 795 viene istituito il Ministero di Agricoltura e Commercio, che ingloba gran parte delle competenze della Regia Segreteria di Stato per i Lavori Pubblici, l'Agricoltura ed il Commercio. Come infatti si legge nell'articolo 2 del R. D., «sono affidate al detto Dicastero le attribuzioni tutte concernenti la direzione dei lavori di statistica, l'agricoltura, il commercio, l'industria, i pesi e le misure, la pesca, la caccia, le miniere, l'amministrazione dei boschi e selve, le scuole applicate alle arti e mestieri, quelle di arte agraria, veterinaria e forestale».
Invece le attribuzioni non ricomprese nell'elenco dell'articolo 2, che in dipendenza delle Regie Lettere Patenti del 7 dicembre 1847 n. 650 erano di competenza della Regia Segreteria di Stato per i Lavori Pubblici, l'Agricoltura ed il Commercio, vengono conservate in capo a quest'ultimo Ente, che prende la denominazione di Ministero dei Lavori Pubblici.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

I carri armati russi entrano in Cecoslovacchia
  Evento successivo

Patto di non aggressione tra Germania e URSS