Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

L'invasione della Cecoslovacchia preoccupa l'Europa

17 marzo 1939

Subito dopo l'occupazione di Praga, Ciano e Mussolini si preoccupano di fare capire a Berlino che, stanti le intese fra Mussolini e Hitler, il Mediterraneo spetta agli italiani e i nazisti non devono assolutamente interessarsene, chiarendo che, per Mediterraneo, deve intendersi anche Adriatico e, quindi, la Jugoslavia: Cianocomunica all'ambasciatore tedesco a Roma, von Mackensen, che, visto che l'Italia si è completamente disinteressata della Cecoslovacchia, allo stesso modo deve fare la Germania con la Croazia.
Lo stesso giorno Chamberlain, con un indignato discorso, segna la fine di ogni tentativo di compromesso tra Regno Unito e Germania: ci sarà un deciso impegno dei britannici a impedire ulteriori aggressioni da parte di Hitler.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Il sequestro di Aldo Moro
  Evento successivo

Finisce la Guerra d'Algeria