Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

La liberazione di Roma

4 giugno 1944

Entra a Roma la V armata alleata, comandata dal generale Clark. Il Regno del Sud è finito, il Re firma il decreto di luogotenenza al Principe Umberto con il consenso della Commissione Alleata di Controllo.
Per la RSI la caduta di Roma rappresenta un colpo mortale, creando un senso di sgomento e frustrazione in Mussolini, il quale, in un discorso radiofonico alle popolazioni del sud ed a quella romana, esorta a non cedere moralmente all'invasore anglo-americano, operando con qualsiasi mezzo idoneo a rendere più difficile e precaria la vita dell'invasore.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Scompare Giovanni XXIII
  Evento successivo

Marshall annuncia il suo piano