Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Manovra anti crisi del governo russo

14 luglio 1998

Il Governo russo tenta di evitare una crisi finanziaria organizzando una operazione di swap tra GKO e Eurobonds denominati in dollari. In totale 27,5 miliardi di rubli in GKO vengono tramutati in 4,4 miliardi di dollari in Eurobonds e, in aggiunta, sono emessi altri 500 milioni di dollari in Eurobonds.
L'obiettivo per il Governo è diminuire il servizio del debito per i mesi successivi, scambiando un debito ad elevato rendimento in rubli con un debito a rendimento più basso denominato in dollari. L'operazione ha un apparente successo, perché i rendimenti sui nuovi titoli emessi sono in media del 18,24% per gli Eurobonds con maturità nel 2005 e del 17,73% per quelli con maturità nel 2018.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

L'ultima impiccagione in Gran Bretagna
  Evento successivo

Dal modernismo al postmoderno