Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Il Consiglio di Guerra britannico fonda la SOE

22 luglio 1940

Il Consiglio di Guerra britannico fonda la SOE (Special Operations Executive). Essa nasce per volontà di Churchill, che vuole una nuova organizzazione allo scopo di coordinare tutte le azioni, di sovversione o sabotaggio, contro il nemico oltremare.
Primo responsabile è il politico laburista Dalton.
La SOE coordina operazioni prima portate avanti da diversi enti, quali il Military Intelligence Research, il Dipartimento di Propaganda del Foreign Office, la Sezione d del SIS (Secret Intelligence Service).
Inizialmente è divisa nei rami SO1, che avrrà la responsabilità per la propaganda, e SO2, responsabile per i sabotaggi.
La SOE nacque in un momento difficile per la Gran Bretagna, che è l'unica nazione che resiste alla pressione delle armate naziste, vittoriose in tutta Europa. Churchill ed i responsabili militari britannici sono consapevoli che per la Gran Bretagna, col rapporto di forze esistente, non sarebbe possibile lanciare una controffensiva sul continente. Per questo, gli strateghi inglesi hanno concepito l'idea di sostenere e incoraggiare tutti coloro che, nell'Europa occupata, sono disposti a resistere ai paesi dell'Asse. La SOE è un corpo elaborato specificatamente allo scopo di operare azioni in territori nemici, od occupati dal nemico, ed in paesi neutrali, dando così un contributo ai vari movimenti di resistenza contro le forze dell'Asse.
Le azioni della SOE devono mirare anche a danneggiamenti economici contro obiettivi tedeschi; in effetti, appena scoppiata la guerra, vi era in Gran Bretagna una certa fiducia sul fatto che la Germania non avrebbe retto allo sforzo economico bellico, e che operazioni specifiche come ad esempio il sabotaggio degli oleodotti rumeni avrebbero reso molto difficile la vita al terzo Reich. Questo tipo di operazioni però saranno presto messe in secondo piano, quando sarà chiara la fallacia dell'assunzione base, e cioè della debolezza economica tedesca.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

L'uomo sbarca sulla Luna
  Evento successivo

Il decreto Eurosim