Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

L'eccidio di Piazzale Loreto

10 agosto 1944

A Milano, in piazza Loreto, in risposta ad un attentato dei GAP del giorno precedente, 15 prigionieri prelevati da San Vittore sono fucilati in piazza per rappresaglia; i loro corpi vengono esposti per molte ore alla curiosità dei passanti.
Le esecuzioni e l'esposizione pubblica dei cadaveri suscitano profondo sdegno anche all'interno dei dirigenti della RSI; le conseguenze non tardano ad arrivare, il prefetto di Milano Parini decide di dimettersi, ma soprattutto si registra il definitivo fallimento di ogni possibilità di gestione moderata della città.
Per i Partigiani Piazzale Loreto diviene il luogo simbolo dell'Antifascismo.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

La bomba atomica di Nagasaki
  Evento successivo

Legge quadro sul volontariato