Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

L'Italia si prepara a restare fuori dalla guerra

21 agosto 1939

Leonardo Vitetti (direttore degli affari generali del Ministero degli Esteri) e l'ambasciatore a Berlino Attolico preparano la documentazione necessaria a Ciano (che si incontrerà con Ribbentrop) per dimostrare il buon diritto dell'Italia a non ritenersi, automaticamente, impegnata ad entrare in guerra e per "caldeggiare", al contrario, la proposta di convocare una conferenza che esamini tutti i maggiori problemi europei sul tappeto; tale nota è esaminata dal Duce che la corregge per evitare che possa essere intesa come una denuncia dell'alleanza. Segue la redazione, da parte di Mussolini, di una lettera per Hitler che il conte Ciano dorà portare con sé e in cui il Duce prospetta quattro eventualità:
«1) Se la Germania attacca la Polonia ed il conflitto rimane localizzato, noi daremo alla Germania l'appoggio che ci sarà chiesto;
2) Se la Polonia e Alleati attaccano la Germania noi interverremo a favore della Germania;
3) Se la Germania attacca Polonia e Francia e Inghilterra contrattaccano la Germania, noi non prendiamo iniziative di operazioni belliche, date le attuali condizioni della nostra preparazione militare tempestivamente comunicate al Fuehrer e a Von Ribbentrop;
4) Se eventuali negoziati falliscono per intransigenza altrui e la Germania intende risolvere con le armi la vertenza, interveniamo a favore della Germania»;
infine vi è una ricerca telefonica di von Ribbentrop per fissare l'incontro di Ciano con lui.
Raggiunto telefonicamente, von Ribbentrop prende qualche ora di tempo per rispondere, poi fa sapere di essere in procinto di partire per Mosca per firmare un patto con il governo sovietico.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

La prima colata di acciaio inossidabile
  Evento successivo

Adottata la prima Convenzione di Ginevra