Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

Mussolini riceve l'ambasciatore francese

29 novembre 1938

L'ambasciatore francese François-Poncet è ricevuto da Mussolini. Il Duce afferma che spera nel ristabilimento di rapporti normali tra i due paesi e attribuisce le difficoltà degli ultimi tempi alla guerra spagnola, che aveva visto i due Stati fronteggiarsi su opposte barricate; il Duce assicura che sta facendo una politica di pace e di accordo diretto tra le quattro grandi potenze: se tra esse ci fosse una intesa, la guerra sarebbe impossibile in Europa.
François-Poncet, in un rapporto al Ministro degli Esteri Bonnet, osserva: «Non ho constatato, nel Signor Mussolini, indici di malevolenza o di disposizioni ostili. Il suo linguaggio non è stato improntato né [...] a diffidenza, né ad amarezza, né a minaccia [...] Mi è sembrato che il Duce sia attaccato all'idea dell'intesa tra le potenze occidentali di cui ha, d'altronde, rivendicato la paternità e che non consideri affatto che gli accordi di Monaco debbano restare senza un domani».

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Riapre la Basilica di San Francesco
  Evento successivo

Galileo osserva la Luna