Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Walter Alasia uccide due poliziotti e muore nella sparatoria

15 dicembre 1976

Il vicequestore Vittorio Padovani e una squadra di agenti guidati dal maresciallo Sergio Bazzega bussano alla porta di Walter Giuseppe Alasia, 20 anni, diplomatosi perito all'Itis di Sesto San Giovanni (Milano) due anni prima, brigatista rosso.
Il giovane apre il fuoco uccidendo Padovani e Bazzega, lui stesso verrà ucciso nella sparatoria da componenti della squadra. Nel covo si trovano pistole, una carabina Winchester, un ingente quantitativo di munizione, tre parrucche, numerosi ciclostilati con la stella asimmetrica a cinque punte e l'intestazione delle Brigate rosse; appeso al muro un poster di Ernesto "Che" Guevara; in un armadio una borsa con nomi, indirizzi e numeri di telefono di terroristi e fiancheggiatori, nomi e indicazioni di loro possibili vittime.
Al nome di Walter Alasia le Bierre intitoleranno una loro "Colonna".

Altri eventi in data 15 dicembre

1699
1812
1861
1923
1932
1947
1969
1971
1972
1972
1975
1976
1978
1979
1979
1987
1988
1988
1989
1989
1989
1990
1990
1993
1993
1995
1995
1995
1997
1997
1997
1998
1998
1999
2000

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

L'Italia entra nell'ONU
  Evento successivo

Stabiliti il nome e il calendario dell'euro