Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Ballottaggio in Montenegro: vince il Partito comunista

23 dicembre 1990

In Montenegro due partiti si affrontano nelle ballottaggio elettorale: il Partito comunista di Momir Bulatovic, sostenitore del programma di Milosevic e, quindi, della Grande Serbia, cui si oppone il Partito socialista – guidato da Ljubisa Stankovic – portavoce del nazionalismo montenegrino e della prospettiva confederale.
Anche qui ha la meglio, come in Serbia, il partito Comunista di Bulatovic, portavoce del progetto granserbo, unico in Jugoslavia a non aver modificato il proprio nome.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Cade il primo governo Berlusconi
  Evento successivo

Il Parlamento esautorato