Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

Risoluzione Onu sulla cessazione delle ostilità in Iraq

3 aprile 1991

La cessazione definitiva delle ostilità in Iraq è oggetto della risoluzione n.687, adottata con il voto contrario di Cuba e le due astensioni dell'Ecuador e dello Yemen. Essa è la più lunga risoluzione fino ad ora adottata dal Consiglio di sicurezza.
La risoluzione, dettando le condizioni per la cessazione delle ostilità contro l'Iraq, ne afferma la responsabilità per le perdite, i danni e i pregiudizi arrecati agli individui, alle società straniere e agli Stati, a seguito dell'invasione e dell'occupazione del Kuwait. Al paragrafo 16 della risoluzione si afferma la responsabilità dell'Iraq anche per i danni ambientali e per lo spreco di risorse naturali.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Spunta Il Giorno
  Evento successivo

Nasce il Patto Atlantico