Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

La prima disciplica organica dei grandi magazzini

21 luglio 1938

Con il Regio Decreto Legge n. 1468 si ha una prima disciplina organica del commercio al dettaglio nelle strutture di una certa dimensione, nei cosiddetti grandi magazzini – esercizi che, superando la dimensione del singolo negozio, operano su una vasta gamma di prodotti, a prezzi concorrenziali.
L'articolo 2 di questo provvedimento legislativo definisce i magazzini a prezzo unico come «quegli esercizi che effettuano la vendita al consumatore di merci di generale consumo e di valore esiguo, già pronte per essere consegnate ad unità, a pezzi od a capi, senza bisogno di operazioni di misurazione o pesatura, ed a prezzi preventivamente fissati in genere a pezzi, capi o unità di ogni singola specie di merce, la cui consegna venga praticata direttamente al cliente dietro pagamento del prezzo già stabilito, da effettuare al banco stesso di vendita»; è, cioè prevista la sola vendita di prodotti preconfezionati.
Poiché l'insediamento di queste strutture produce un influsso di vendita che supera l'ambito della zona e della città in cui sono ubicate, viene data ad una autorità ultracomunale la valutazione dei contrapposti interessi in gioco: quello dei piccoli commercianti e quello dei consumatori. Quindi si assoggetta l'apertura di tali esercizi ad una speciale disciplina che deroga a quella generale, essendo sottratta al Comune e deferita allo Stato, nella persona del Prefetto, il quale decide previo parere, obbligatorio, non vincolante, della Giunta della Camera di commercio; inoltre, l'esecutività della licenza è subordinata alla decorrenza di trenta giorni dalla sua affissione all'albo del Comune interessato, senza che siano prodotte impugnazioni, che sono decise dal Ministero dell'industria e del commercio.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Il suicidio di Gabriele Cagliari
  Evento successivo

La rivolta di Reggio Calabria sfocia nel sangue