Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

Assassinati sei generali dell'esercito indonesiano

30 settembre 1965

Sei generali dell'alto comando dell'esercito indonesiano sono sequestrati e uccisi. La mattina del giorno successivo la radio del governo di Giacarta interrompe le trasmissioni e un ufficiale dell'esercito annuncia che un gruppo di militari, identificatosi come Movimento del 30 Settembre, ha preso il controllo del governo allo scopo di proteggere il presidente, sventando un presunto complotto organizzato dal «Consiglio dei Generali», accusato di preparare, con la connivenza della CIA, una forte mobilitazione di truppe nella capitale per rovesciare il presidente Sukarno. La reazione è immediata e entro sera il Comandante del Comando Strategico dell'esercito, Generale Suharto, annuncia alla radio di stato che il «Consiglio Rivoluzionario», accusato di aver tentato un colpo di stato contro Sukarno, ha cessato di esistere e che il Presidente Sukarno è salvo.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

La Conferenza di Monaco
  Evento successivo

Mao annuncia la nascita della Repubblica Popolare Cinese