Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Firmati gli accordi internazionali per Timor Est

5 maggio 1999

Sono firmati a New York, congiuntamente dai rappresentanti dell'Indonesia, del Portogallo e dal Segretario Generale delle Nazioni Unite, Kofi Annan, gli accordi che rappresentano il primo passo veramente concreto per la risoluzione della questione del popolo di Timor Est.
Essi rappresentano il frutto di un'intesa politica voluta dal governo Habibie, che lascia però aperte troppe questioni, creando i presupposti per una evoluzione potenzialmente tragica, che puntualmente si verificherà.
Il punto centrale della proposta riconosce il diritto di autodeterminazione della popolazione di Timor Est. Il governo di Giacarta intende concedere l'autonomia alla regione, conservando la responsabilità in materia di difesa, di affari esteri e monetari. Gli accordi prevedono che la proposta avanzata dal governo indonesiano sia confermata attraverso un referendum: in caso di accettazione, la sovranità indonesiana su Timor Est sarà internazionalmente riconosciuta; diversamente si afferma la disponibilità ad iniziare un processo che non esclude l'indipendenza, sotto l'autorità delle Nazioni Unite.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

La legge di disciplina di adozione e affidamento
  Evento successivo

La Lazio in Borsa