Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Interventi a sostegno dell'occupazione

19 luglio 1993

La legge n. 236, «Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 20 maggio 1993, n. 148, recante interventi urgenti a sostegno dell'occupazione», che ha per obbiettivo la promozione nelle aree depresse italiane di nuove imprese giovanili, inizialmente si rivolge unicamente ai territori del Mezzogiorno. In seguito, tramite une serie di integrazioni legislative, si estenderà anche ai giovani residenti nella aree svantaggiate del Centro-Nord, che riguardano essenzialmente i territori montani.
L'articolo 1 di tale legge istituisce il Fondo per l'occupazione, atto ad operare per il sostegno della stessa in aree sottosviluppate. «Una quota del Fondo per l'occupazione è riservata (art. 1-bis) allo sviluppo di nuove imprese giovanili nei settori della fruizione dei beni culturali, del turismo, della manutenzione di opere civili e industriali nelle Regioni del Mezzogiorno, nonché nel settore dei servizi socio-assistenziali domiciliari e di aiuto personale alle persone handicappate. Le finalità di cui sopra, ad eccezione di quelle relative ad imprese che operano nel settore dei servizi socio-assistenziali domiciliari e di aiuto personale alle persone handicappate in situazione di gravità e agli anziani non autosufficienti, sono realizzate tramite il Comitato per lo sviluppo di nuova imprenditoria giovanile, che opera con i propri criteri e le proprie procedure».

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Scoppia la guerra civile spagnola
  Evento successivo

Il suicidio di Gabriele Cagliari