Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Fondato il Centro Nazionale Italiano

12 agosto 1924

Nasce il a Bologna, nella sede dell'Avvenire d'Italia, il Centro Nazionale Italiano (CNI), con obiettivi di fiancheggiamento al governo ed al fascismo e in aperta polemica col Partito Popolare Italiano, polemica chiaramente enunciata fin dalle prime righe del suo programma: «In questi ultimi mesi, cittadini di ogni parte d'Italia che ispirano la loro azione sul terreno politico ai princìpi cristiani e non intendono seguire gli atteggiamenti politici del Partito Popolare Italiano hanno segnalata la necessità di dar vita ad una nuova organizzazione la quale interpreti fedelmente su quel terreno il loro pensiero. E veramente questa necessità appare indiscutibile se si tien presente: a) la profonda deviazione subita con gli ultimi atteggiamenti del P.P.I. in confronto alla iniziale sua linea programmatica; b) la convenienza che quei cattolici i quali dissentono dal P.P.I. e i loro simpatizzanti si diano sul terreno politico una personalità propria, per non essere confusi con altre correnti politiche nazionali alle quali abbiano dato o diano tuttora la loro collaborazione. Per queste ragioni si ritiene opportuno di dar vita ad una organizzazione la quale, tuttavia, anziché essere un vero e proprio partito composto di masse tesserate si ritiene possa essere un'"Associazione per l'azione politica sociale", tra quei cittadini italiani che sono compresi della necessità nazionale di tener fede alla tradizione cattolica».

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Legge quadro sul volontariato
  Evento successivo

I colloqui di Salisburgo e Berchtesgaden