Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28

Parte la Marcha por la Dignidad Indigena

24 febbraio 2001

Riconosciuto il Presidente Fox come interlocutore legittimo del governo messicano, l'Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale (EZLN) e il suo leader storico e carismatico, il subcomandante Marcos, accettano il nuovo confronto dialettico col governo federale e con una mossa di notevole effetto indicono la Marcha por la Dignidad Indigena, una marcia pacifica che permette all'EZLN di uscire finalmente dalla clandestinità e lasciare il quartier generale della foresta Lacandona nel Chiapas per attraversare dodici stati messicani, rivendicando i diritti e la dignità dei popoli indios.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Mussolini riconosce le sconfitte ma promette la vittoria
  Evento successivo

Inizia la destalinizzazione