Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

MTV Italia cambia frequenze

1 maggio 2001

MTV Italia trasmette dalle frequenze di TMC2, e non più da quelle di Rete A. La società Beta Communications, del gruppo Seat, proprietario delle televisioni di Cecchi Gori e titolare delle concessioni per trasmettere, ha acquistato le attività italiane di MTV, (MTV Network, MTV Pubblicità e MTV Rete-Europa Production), sito Internet compreso. In cambio, MTV Europe ottiene il 49% della Beta. Uno scambio equo per creare, con TMC 1, un polo tv rivolto ai giovani. TMC 2, (ex Videomusic), unico concorrente domestico di MTV, scompare inglobato dalla struttura del network.
Il giorno del passaggio delle frequenze segna uno spartiacque nella storia di MTV Italia, poiché il suo palinsesto viene sconvolto da novità sia per quanto riguarda format locali ed adattati, sia per i vj.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Disciplinata la cartolarizzazione dei crediti
  Evento successivo

Le BR entrano in completa clandestinità