Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Risoluzione Onu sulla situazione in Kosovo

24 ottobre 1998

Nella risoluzione 1203, l'ultima approvata prima dello scontro tra Nato e Serbia, seppur con le astensioni della Federazione russa e della Cina, e relativa alla situazione del Kosovo, il Consiglio di sicurezza dell'Onu riafferma espressamente la sua primaria responsabilità nel mantenimento della pace e della sicurezza internazionale nonché l'impegno di tutti gli Stati a rispettare la sovranità territoriale della Repubblica Federale di Jugoslavia.
Si invitano le parti a collaborare con la missione dell'Osce e al paragrafo 9 si afferma che, qualora il personale di monitoraggio si trovasse in pericolo, si renderebbero necessarie azioni per garantirne incolumità e libertà di movimento.
Infine, si attribuisce alla Repubblica Federale di Jugoslavia la responsabilità per la creazione delle condizioni che permettano ai rifugiati di fare ritorno alle loro abitazioni come da loro diritto, mentre è ribadita la possibilità di adottare ulteriori misure.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

La riforma Amato
  Evento successivo

Budapest in sommossa contro le truppe sovietiche