Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

La legge Bottai

29 giugno 1939

Il parlamento licenzia la cosiddetta legge Bottai, con la quale ci si prefigge lo scopo di attenuare la crescente espansione urbanistica in ambienti naturali soggetti all'espansione del fenomeno turistico.
La legge presenta due elenchi di beni naturali e ambientali: uno concernente le bellezze singole, l'altro le «bellezze d'insieme». L'inserimento di questi elenchi nella norma comporta la conseguenza di sottoporre chiunque operi su beni preesistenti a precise procedure vincolistiche che si traducono nella necessità di richiedere il rilascio di speciali autorizzazioni.
Inoltre la legge Bottai introduce il concetto di piano territoriale paesistico, che però verrà adottato solo in alcune aree di notevole interesse naturale, perché purtroppo non obbligatorio ma solamente facoltativo.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Assassinato a Sarajevo l'arciduca Francesco Ferdinando
  Evento successivo

Approvata la legge per il suffragio universale maschile