Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Opas Olivetti su Telecom: Bernabè annuncia le contromosse

4 marzo 1999

Franco Bernabè annuncia una possibile contromossa all'Opas di Olivetti su Telecom: la fusione tra Telecom e Tim. Il duplice obiettivo della mossa difensiva è di elevare il valore del gruppo (che supererebbe i 140.000 miliardi di lire) così da rendere più ardua la scalata e, contemporaneamente, controbattere alle offensive del nuovo competitor Wind.
Due i problemi nel mettere in atto la suddetta operazione:
1) Sciogliere il vincolo imposto dell'Antitrust che prevedeva la netta separazione tra Telecom e Tim all'atto della liberalizzazione del settore.
2) Risolvere il problema relativo all'articolo del Testo Unico che prevede che, in caso di Opa, le operazioni difensive siano condizionate dall'approvazione dell'Assemblea degli Azionisti, a cui deve partecipare almeno un terzo del capitale e in cui si deve dichiarare favorevole almeno il 30% del capitale.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

La fine delle autonomie locali
  Evento successivo

Mani pulite: si cerca una via d'uscita