Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

Tre direttive europee sulla sicurezza nei luoghi di lavoro

30 novembre 1989

Vengono approvate tre direttive dell'Unione europea in materia di tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori.
La direttiva n. 654, «Luoghi di lavoro», stabilisce le prescrizioni minime di sicurezza e di salute per i luoghi di lavoro. Essa trova applicazione in tutti i luoghi di lavoro pubblici e privati (fatta eccezione per i mezzi di trasporto, i cantieri, l.industria estrattiva, i pescherecci, i campi e i terreni dell.azienda agricola, situati fuori dell.area edificata).
La direttiva n. 655, «Uso di attrezzature», prescrive i requisiti minimi di sicurezza e di salute per l'uso delle attrezzature di lavoro; il suo campo di applicazione è vastissimo: tutte le attività lavorative dove si fa uso di macchine, apparecchi, utensili ed impianti.
La direttiva n. 656, «Uso di attrezzature di protezione individuale», contiene le prescrizioni minime in materia di sicurezza e salute per l'uso, da parte dei lavoratori, di attrezzature di protezione individuale durante il lavoro, ogni qual volta i rischi della loro attività non possono essere evitati da misure di protezione collettiva.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

L'Onu sancisce la nascita dello Stato di Israele
  Evento successivo

Storico incontro tra Giovanni Paolo II e Gorbaciov