Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

Le BR rapiscono il dirigente Alfa Romeo Michele Mincuzzi

28 giugno 1973

L'ingegner Michele Mincuzzi, dirigente dell'Alfa Romeo di Arese, viene rapito dalle Br alle 20:30 di fronte alla sua abitazione e condotto di fronte ad un "giudice di base" con il quale, come riferirà lo stesso Mincuzzi, intrattiene «una discussione abbastanza pacata in cui i rapitori esponevano le loro teorie sulla società, ma permettevano di controbattere, affermavano che siamo tutti uguali, che è ingiusto il mondo in cui ci sia qualcuno che guadagni il doppio di un altro».
Per le Brigate Rosse è il primo grande successo dal punto di vista pubblicitario.
Le indagini sul sequestro Mincuzzi dureranno 25 mesi e si concluderanno con la richiesta di rinvio a giudizio per la Cagol, Curcio, Franceschini, Morlacchi, Saugo, Semerìa, Simioni e Troiano.

Altri eventi in data 28 giugno

1389
1759
1906
La legge Sacchi (1 tesi)
1914
1921
1925
1940
1940
1944
Fondate le Acli (1 tesi)
1946
1947
1948
1948
1949
1956
1976
1985
1988
1989
1990
1990
1991
1992
1992
1997
1998
1999
2001

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

La prima cassa automatica
  Evento successivo

L'Europa adotta Emas