Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Legge delega in materia di tutela della privacy

24 marzo 2001

Il Parlamento italiano, con la legge n. 127 intitolata «Differimento del termine per l'esercizio della delega prevista dalla legge 31 dicembre 1996, n. 676, in materia di trattamento dei dati personali», rinnova al Governo l'impegno di emanare uno o più decreti legislativi per integrare e correggere la legge n. 675/1996.
Si tratta di una modificazione progressiva della disciplina sulla tutela dei dati personali in settori particolarmente delicati quali: Internet, il direct marketing, la sicurezza sociale, lo scambio di dati tra Pubbliche Amministrazioni, i rapporti di lavoro, le operazioni di pagamento, la conservazione dei dati su supporti ottici e l'uso di numeri di identificazione personale, ivi compreso il codice fiscale.
La rilevante novità introdotta dalla legge n. 127/2001 è il conferimento al Governo del compito di emanare un testo unico delle disposizioni in materia di "tutela della privacy" in cui siano inserite tutte le norme vigenti relative al trattamento dei dati personali.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Via libera ai fondi di investimento italiani
  Evento successivo

Il Trattato di Roma