Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Spadolini: le guerre di Israele sono difensive

17 ottobre 1973

Nel corso di un dibattito al Senato, il senatore repubblicano Spadolini critica l'eccessiva "timidezza" del nostro governo nel chiarire ai regimi arabi che il diritto all'esistenza di Israele non è opinabile: «Non basta che il diritto alla vita del popolo di Israele sia fuori discussione per l'Italia; tale diritto deve essere riaffermato anche di fronte al mondo arabo».
Per Spadolini il diritto a sopravvivere di tre milioni di ebrei di fronte a cento milioni di arabi toglie ogni carattere di aggressione alle guerre che il popolo ebraico combatte sin dalla sua nascita, e che dunque vanno considerate "difensive".
L'illustre senatore repubblicano si sofferma anche sul rischio che da quel conflitto, qualora non sia gestito con la dovuta prudenza, ne scaturisca un altro di ben peggiori proporzioni: «Il compito dell'Italia e della Comunità europea è di evitare che sia commesso da parte dell'Unione Sovietica non meno che degli Stati Uniti un errore di valutazione o di calcolo tale che faccia del conflitto del Medio Oriente una causa di turbamento generale della pace del mondo».

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

La Crisi dei Missili
  Evento successivo

Una banca solo via Internet