Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

La Francia adotta le 35 ore

13 giugno 1998

Viene approvata la cosiddetta "legge Aubry", la quale disciplina l'introduzione in Francia, a partire dal 1° gennaio 2000, di un orario settimanale legale di lavoro di 35 ore. Questo provvedimento segna una tappa fondamentale nel processo di riduzione dell'orario di lavoro a livello europeo. Essa, infatti, non conferisce solo nuovi stimoli al dibattito riguardante la riduzione della settimana lavorativa come strategia per aumentare l'occupazione e per combattere la disoccupazione, ma ha un notevole peso nel rilanciare anche in Italia l'ipotesi di un'analoga misura normativa.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Boris Eltsin eletto Presidente della Russia
  Evento successivo

Benelux, Francia e Germania firmano l'Accordo di Schengen