Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Nabokov negli USA

28 maggio 1940

Vladimir Nabokov approda negli Stati Uniti con la sua famiglia. Parigi sta per essere invasa dai carri armati tedeschi e per la seconda volta nella sua vita lo scrittore è costretto all'esilio. La ricerca di un incarico accademico in Inghilterra si è dimostrata infruttuosa, mentre l'invito dell'amico Mark Aldanov a sostituirlo per un corso estivo in un'università della
California ha rappresentato l'occasione decisiva per la partenza. Inizia in questo modo un nuovo arco nella "spirale colorata" della sua vita. Se i vent'anni nella nativa Russia e i ventuno di volontario esilio in Europa hanno costituito rispettivamente la tesi e "l'ovvia antitesi", il periodo americano ne sarà la "sintesi - e una nuova tesi".

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Firmato il Trattato che istituisce la Ced
  Evento successivo

La strage dello stadio Heysel