Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

Il primo congresso del Partito Popolare

14 giugno - 16 giugno 1919

Il partito popolare tiene al teatro comunale di Bologna il suo primo congresso. I lavori incominciano con la relazione del segretario politico. Sturzo, dopo aver riassunto in rapida sintesi la genesi del partito, ribadisce i motivi per i quali il partito non ha assunto il nome di 'cattolico': "E' superfluo dire perché non ci siamo chiamati partito cattolico. I due termini sono antitetici; il cattolicismo è universalità; il partito è politica, è divisione. Fin dall'inizio abbiamo escluso che la nostra insegna politica fosse la religione, ed abbiamo voluto chiaramente metterci sul terreno specifico di un partito, che ha per oggetto diretto la vita pubblica della nazione".

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Al lavoro settemila censori di guerra
  Evento successivo

Inter-Genoa: crolla la tribuna durante la partita-scudetto