Skip to content

Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Prorogata l'attività della della Cassa per il Mezzogiorno

29 luglio 1957

Una nuova legge proroga al 1965 la durata dell'attività della Cassa per il Mezzogiorno e porta a 2.069 miliardi di lire correnti la sua dotazione finanziaria, segnando l'avvio del "secondo tempo" dell'intervento straordinario, e cioè l'inizio della politica di industrializzazione. Finanziamenti agevolati, facilitazioni fiscali, contributi a fondo perduto e sovvenzioni a Consorzi di sviluppo di aree industriali sono gli strumenti utilizzati per favorire il sorgere di piccole e medie imprese meridionali.

Tesi correlate:

  • Le regioni meno sviluppate tra interventi comunitari e aiuti di stato
    di Raffaella Giansanti
  • La politica strutturale nel Mezzogiorno: un'analisi critica
    di Roberto Alpini
Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Pio X censura la Lega democratica nazionale
  Evento successivo

La Legge Amato riorganizza il settore bancario