Tesi scelte dalla redazione relative a "Obama".

Annotazione e resa delle metafore nell'interpretazione consecutiva dei discorsi di Barack Obama

This thesis consists of an experimental study in consecutive interpreting, whose focus is on metaphors. The aim of this study was to observe and analyze if and how a group of students noted down and translated metaphors. To achieve this goal, I used a corpus of five speeches by Barack Obama, the current President of the United States. The experiment was conducted on ten students attending the first year of the MA Course Lingue straniere per la comunicazione e la cooperazione internazionale of th...

Vai alla pagina della tesi »
Stati Uniti e fattore religioso: la campagna elettorale del 2008 e la presidenza Obama

La religione ha da sempre ricoperto un ruolo fondamentale nella società americana. Sin dai primi insediamenti nel New England, la fede ha modellato le istituzioni e la mentalità delle comunità coloniali prima e della nascente nazione poi. È indubbio che per comprendere appieno la realtà statunitense non si può prescindere dal considerare il fattore religioso ed il modo in cui esso influenza le decisioni private e pubbliche. L’oggetto di questo lavoro è, per l’appunto, delineare come la società o...

Autore: Diego Zanatta
Vai alla pagina della tesi »
La comunicazione politica americana da Franklin D. Roosevelt a Barack H. Obama

Nell’arco di meno di cento anni gli Stati Uniti hanno rilevato il “fardello” della Gran Bretagna nel reggere le sorti economiche (prima) e politiche (dopo) dell’intero pianeta. Questa sfida ha viaggiato parallelamente al binario dell’evoluzione della scienza e della tecnica, che hanno dotato gli esseri umani di poteri mai conosciuti prima. Se i giornali e le riviste hanno accompagnato la storia dell’umanità molto prima del secolo breve, il Novecento darà i natali a tre grandi rivoluzioni nel ca...

Vai alla pagina della tesi »
La comunicazione politica negli Stati Uniti: il caso Barack Obama

Il lavoro da me eseguito ha lo scopo di illustrare gli aspetti, le innovazioni ma anche le dinamiche e i motivi che hanno contribuito , negli ultimi anni, all'affermazione di un nuovo lessico in politica. Come esplicitato dal titolo conferito a questa tesi, ho deciso di puntare la mia attenzione su uno dei più innovativi candidati democratici attualmente presenti negli Stati Uniti: il suo nome è Barack Obama. L'intento da cui sono partita è svolgere un lavoro di analisi linguistica dei discorsi ...

Autore: Serena Rago
Vai alla pagina della tesi »
Barack Obama: uomo marketing dell'anno

Questo lavoro vuole evidenziare la presenza, ormai preponderante, della pubblicità commerciale nella comunicazione politica. Sempre di più, la comunicazione pubblicitaria classica si unisce a quella politica, applicandovi i propri canoni e le proprie regole. L’informazione politica si è così evoluta e modernizzata, allo scopo di rimanere ancorata alla società e alle sue trasformazioni: dilaga, in essa, la presenza della tecnologia e l’uso dei media a tutto campo, dai più tradizionali a quelli di...

Vai alla pagina della tesi »
Barack Obama e il Movimento per i Diritti Civili statunitense: tra storia, memoria e attualità politica

Il discorso “A more perfect union” di Barack Obama è stato la fonte d’ispirazione di questa tesi di laurea: per la prima volta, dall’inizio della sua campagna elettorale, il senatore afroamericano ha affrontato la questione razziale. Partendo dal discorso di Filadelfia, l’obiettivo che mi sono prefisso è quello di rivisitare la storia del Movimento per i Diritti Civili statunitense e di Martin Luther King alla luce dell’ascesa politica del presidente di Chicago. Attraverso le fasi della campagn...

Vai alla pagina della tesi »
Il brand Obama. La costruzione di una marca politica in un'esemplare campagna di comunicazione integrata

Lo scenario politico, sociale, finanziario e culturale degli ultimi anni è stato caratterizzato da forti cambiamenti: la globalizzazione, le nuove tecnologie, la competizione e i nuovi stili di vita hanno radicalmente cambiato il nostro mercato di riferimento. I brand che comprendono questa evoluzione e i meccanismi che la determinano possiedono un enorme vantaggio competitivo; saranno in grado di facilitare i processi decisionali del consumatore, orientare le aspettative nei confronti dell’offe...

Vai alla pagina della tesi »
La riforma sanitaria americana. Analisi linguistica del corpus dei discorsi del Presidente Barack Obama
Pietro Calafiore

La tesi è incentrata sullo studio linguistico dei discorsi del Presidente Obama sulla Riforma Sanitaria. Il lavoro si snoda attraverso lo studio delle strategie comunicative del democratico (utilizzando come approcci la Discourse Analysis, la Corpus Linguistics e i Corpus Assisted Discourse Studies) e attraverso l'impatto politico e istituzionale del progetto di legge stesso.

Vai alla pagina della tesi »
Obama 2008: il messaggio tra speranza e realtà

Questa tesi di laurea nasce dall'esigenza di inquadrare la campagna elettorale americana del 2008 all'interno dell'ampio contesto della comunicazione politica. La vittoria di Barack Obama segna una svolta non solo nella politica mondiale per l'importanza storica di queste competizioni elettorali ma anche sul piano delle strategie di comunicazione politica adottate. Tra nozioni accademiche, fatti concreti, sondaggi, strategie e tecniche adottate dai vari schieramenti, sarà spiegato come Barack...

Autore: Matteo Resta
Vai alla pagina della tesi »
Due generazioni di afroamericani a confronto: Jesse Jackson e Barack Obama

questa tesi ha il fine di analizzare la vita e i programmi politici di Jesse Jackson e Barack Obama e gli aspetti che hanno permesso a quest'ultimo di arrivare alla Casa Bianca a differenza dell'altro.

Autore: Michela Vanucci
Vai alla pagina della tesi »
L'analisi del linguaggio politico: da Bush a Obama

In questo elaborato, partendo dalle premesse teoriche e stilistiche riguardanti il concetto di linguaggio politico come mezzo di persuasione, propongo il commento in chiave retorica, e soprattutto linguistica, dei discorsi di insediamento pronunciati alla Casa Bianca da quattro presidenti americani: George W. H. Bush (Presidente degli Stati Uniti d'America dal 1989 al 1993), Bill Clinton (in carica dal 1993 al 2001), George W. Bush (in carica dal 2001 al 2009) e, infine, Barack Obama (attuale Pr...

Vai alla pagina della tesi »
Comunità virtuali e politica: il caso Barack Obama

La riflessione parte dal concetto di comunità dei padri fondatori della sociologia e successivamente si sposta sulle variazioni che ha subito nel corso del tempo con l’ascesa del “villaggio globale”. L’avvento della società in rete con il conseguente abbattimento dei confini territoriali e comunicativi, è stato senza dubbio l’evento più rivoluzionario nell’ambito delle comunità. La rapidità con cui viaggiano messaggi e informazioni, la pervasività della comunicazione many-to-many e la totale li...

Autore: Ilario Ruffini
Vai alla pagina della tesi »
The Triple-O Victory: Obama e la comunicazione politica Web 2.0

Lo scopo di questo lavoro è esaminare e illustrare il nuovo rapporto tra linguaggio, politica e potere alla luce dell’uso sempre più massiccio delle nuove tecnologie informatiche nella comunicazione politica. Dopo un’introduzione, il lavoro si suddivide in due capitoli. Nel primo capitolo viene analizzato il rapporto tra linguaggio e potere, partendo dallo studio fondamentale di Norman Fairclough nel suo volume “Language and Power”, di cui ho preso in considerazione l’edizione aggiornata del 2...

Autore: Marco Russo
Vai alla pagina della tesi »
L'intertestualità nei discorsi politici di Barack Obama: richiami storici e simbolici

L'elaborato è volto a dimostrare come Barack Obama, il neoeletto Presidente degli Stati Uniti e uomo politico dell'anno, abbia impiegato i richiami storici e simbolici a grandi presidenti della storia americana come Washington e Lincoln e ai documenti fondanti la Nazione quali la Costituzione, la Dichiarazione d'Indipendenza e il proclama d'emancipazione, insieme a numerosi richiami intertestuali a discorsi politici universalmente conosciuti nella cultura statunitense al fine di avvalorare le su...

Vai alla pagina della tesi »
[email protected] La comunicazione politica ai tempi del web

Non si diventa presidenti di un paese come gli Stati Uniti solo grazie a Facebook o a un blog. Barack Obama, da candidato alle primarie con poco da perdere e tutto da rischiare, ha potenziato al massimo i meccanismi collettivi peculiari dei nuovi media, risvegliando nella popolazione americana quel senso di cittadinanza e di attivismo politico bruscamente interrotto dopo la fine degli anni Sessanta. Quello che questa analisi tenta di capire sono le modalità con cui questo “risveglio” delle cosci...

Vai alla pagina della tesi »
Il cinema americano fra l'11 settembre e l'elezione di Obama. Temi e caratteristiche di una parabola allegorica.

Come il sogno si incunea nella coscienza individuale, rivelando paure e desideri, nello stesso modo il cinema rivela le speranze, come gli incubi, di una popolazione. Il film non nasce in laboratori chiusi, forgiato esclusivamente da esigenze estetiche o economiche, ma è un magma che si lascia plasmare dagli stati d’animo dello spettatore. E’ dall’incontro dello sguardo del pubblico e la luce dello schermo che nasce la cinematografia futura: da una parte, lo spettatore dà abitazione al film nutr...

Autore: Dario Di Viesto
Vai alla pagina della tesi »
La comunicazione politica riformista dai ''modernisers'' di Blair al ''presidente yuotube'': la vittoria di Obama
Giovanni Candussio

La materia protagonista di questa tesi è la comunicazione politica. Dopo un'introduzione teorica della disciplina e l'analisi della sua situazione attuale, il lavoro si focalizza principalmente su due esperimenti: quello dei "modernisers" di Tony Blair prima, quello dei democratici di Obama poi. Nell'analisi dei due casi si mettorno in luce analogie e differenze, strumenti e logiche di funzionamento. Una buona parte della tesi è poi dedicata al ruolo avuto dai social network nella campagna vince...

Vai alla pagina della tesi »
USA '08 - Come cambia l'America. Le elezioni americane, la crisi economica, l'ascesa di Obama Presidente
Maria Palumbo

Il 2008 rimarrà nella storia. Sarà uno spartiacque. L'anno in cui ha avuto inizio la Grande Recessione, ma anche l'anno nel quale un uomo di colore, figlio di un keniota e di una donna bianca del Kansas, è diventato il 44° Presidente degli Stati Uniti d'America. La crisi devastante che stiamo vivendo ha convinto la maggioranza degli americani a votare Obama, ha convinto la maggioranza del mondo a sperare in lui. Non poteva essere un repubblicano (neppure un Maverick, uno spirito indipendent...

Autore: Maria Palumbo
Vai alla pagina della tesi »

Stai cercando una Tesi di laurea?

Tesionline da 10 anni pubblica le tesi dei migliori laureati italiani e ogni giorno sul nostro sito potrai trovare circa 40 nuove tesi pubblicate nelle più diverse discipline.

Prima di iniziare la ricerca ti consigliamo di registrarti per:

  1. contattare gli autori delle tesi che ti interessano per chiedere consigli e informazioni;
  2. scaricare gratuitamente le prime 10-15 pagine delle tesi che ti interessano;
  3. consultare liberamente gli indici di tutte le tesi pubblicate;
  4. scegliere degli argomenti ed essere avvertito non appena viene pubblicata una nuova tesi riferita agli stessi.

Non riesci a trovare quello che cercavi?

Registrati al sito e:

  1. Cerca altre tesi correlate a "Obama"
  2. Scrivi alla redazione per ricevere aiuto (solo gli utenti registrati possono usufruire gratuitamente del servizio)