Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il ruolo dei multiplex ed i nuovi equilibri nell'esercizio cinematografico. Il caso Cinecity a Treviso.

L'obiettivo di questa tesi è di offrire una valutazione dell'attuale evoluzione dell'esercizio cinematografico italiano, con particolare riferimento al ruolo dei multiplex e agli effetti da essi prodotti.
A tal fine è stato utile un confronto con il panorama europeo, più progredito rispetto all'Italia, e l'analisi del caso specifico rappresentato dal multiplex Cinecity di Silea, alle porte di Treviso.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 INTRODUZIONE Il mercato cinematografico italiano sta mutando in maniera molto rapida, seguendo la strada già percorsa da alcuni anni dagli Stati Uniti e dai principali paesi europei. In particolare l’esercizio cinematografico si trova al centro di forze contrapposte, che da un lato premono per una rapida e volte disordinata modernizzazione, e dall’altro tendono ad ancorarsi al passato e a modelli oramai superati. Il presente elaborato si propone l’obiettivo di indagare l’attuale evoluzione dell’esercizio cinematografico, al fine di valutare l’eventuale presenza di nuovi equilibri all’interno del settore. In particolare l’analisi si focalizza sulla recente diffusione e sul ruolo dei multiplex, principali protagonisti di tale sviluppo. Essendo questo cambiamento molto rapido e non ancora concluso, risulta difficile isolare ed analizzare le diverse forze che agiscono sulle sale cinematografiche: per questo è stato fondamentale un costante confronto con il più progredito panorama europeo, pur rispettando le peculiarità del mercato italiano. Un altro supporto molto utile è stato l’utilizzo di tabelle e grafici, per facilitare la comprensione di dati spesso complessi. Nonostante la necessaria semplificazione dovuta all’economia dell’ elaborato, è importante sottolineare la grande complessità del mercato cinematografico: la scelta di non includere nella trattazione le problematiche relative a produzione e distribuzione risponde all’esigenza di restringere il focus a favore di un maggiore approfondimento.

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Valeria Torresan Contatta »

Composta da 143 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1695 click dal 18/11/2004.

 

Consultata integralmente 17 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.