Skip to content

Comportamento d'acquisto e mondo virtuale: nuovi modelli di business e case studies di e-commerce

Informazioni tesi

  Autore: Rosalba Salvi
  Tipo: Tesi di Laurea
  Anno: 2003-04
  Università: Università degli Studi di Perugia
  Facoltà: Lettere e Filosofia
  Corso: Scienze della Comunicazione
  Relatore: Luca Baldicchia
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 126

L'analisi del comportamento d'acquisto è diventato uno degli aspetti centrali delle strategie di marketing di ogni azienda che voglia ritenersi competitiva sul mercato. Riuscire a soddisfare i consumatori e le loro differenti esigenze è indispensabile soprattutto con l’avvento di Internet che permette una forma di comunicazione estremamente personalizzata.
Uno dei principali fattori competitivi nell'attuale contesto di mercato è rappresentato dalle relazioni on line che vengono gestite tramite servizi e soluzioni specifiche per ogni consumatore.
L'obiettivo principale di questo studio è comprendere quale sia stata e sarà l'evoluzione del ruolo del marketing in riferimento alle nuove dinamiche sociali ed economiche soprattutto in seguito alla diffusione di Internet.
È necessario che ogni azienda sia in grado di portare sul canale virtuale le proprie attività ma è altrettanto indispensabile capire che essere presenti in Internet non è semplicemente un ulteriore modo per vendere il proprio prodotto bensì un'opportunità imperdibile di riuscire ad istaurare con il cliente una relazione personalizzata, definita «one to one», così da diffondere il valore del proprio marchio. Sono nati in questo senso i concetti di customer satisfaction, customer service, personalizzazione di massa ecc., tutti volti a dimostrare che nell'ambito dell'e-commerce è necessario creare un rapporto unico con ogni cliente. Il soggetto è più informato e la sua decisione d'acquisto avviene in maniera molto rapida, è necessario evitare che con un click di «mouse» passi alla concorrenza.
Nel primo capitolo si analizzano i paradigmi psicologici e sociologici che hanno portato alla nascita del «consumer behavior» ovvero l'analisi del comportamento d'acquisto nell'ambito del marketing. Il contributo della psicologia e della sociologia ha portato ad una nuova concezione del marketing: la centralità del consumatore in quanto portatore di bisogni differenti e soprattutto influenzato da ambienti sociali e culture diverse.
L'attenzione per il consumatore viene ulteriormente amplificata con l'avvento delle tecnologie informatiche.
Nel secondo capitolo vengono analizzati gli aspetti centrali del commercio elettronico e sono stati presi a riferimento due siti Web ritenuti dall'Italian Web Awards eccellenti: il sito delle Ferrovie dello Stato (www.trenitalia.it) e il sito del cantautore Luciano Ligabue (www.ligabue.com). Sono stati messi a confronto i diversi modelli di business evidenziandone gli aspetti più peculiari, mettendo in rilievo lo sviluppo di nuovi modi di fare marketing basati sugli aspetti emozionali e relazionali; inoltre viene posto l'accento sull'importanza delle community Web al fine di creare un senso di condivisione dell'identità del marchio o brand veicolati tramite Internet. Nel terzo capitolo viene analizzato il sito Web della Ducati (www.ducati.com) intorno al quale si è sviluppata una delle comunità virtuali più importanti: quella costituita dagli appassionati della Ducati. Nel 2000 la MH900e diventa la prima motocicletta ad essere venduta esclusivamente sul Web. A poche settimane dall'alba del nuovo millennio, duemila appassionati avevano già prenotato la nuova moto, progettata da Pierre Terblanche in omaggio a Mike Hailwood.
Internet può avere un'importanza decisamente rilevante per lo sviluppo di un'attività economica ma è necessario gestire il Web marketing con attenzione e professionalità specifiche altrimenti si rischia di fallire. Dietro ad ogni sito ci deve essere un chiaro modello di business e la capacità di costruire un rapporto basato sulla fiducia.
L'intento è quello di dimostrare che l'e-commerce ha permesso la nascita di un nuovo modo di fare marketing che mette al centro gli aspetti emozionali e relazionali, che porta non solo alla condivisione di valori intorno ad un prodotto ma soprattutto di esperienze e che dietro ad un negozio virtuale ci sono persone che lavorano per migliorare e far crescere l'economia del paese.
Non tutti i progetti di commercio digitale sono un successo come quello della Ducati perché non tutti hanno capito che è necessario mettere al centro delle proprie strategie il consumatore prima del profitto economico.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE L’analisi del comportamento d’acquisto è diventato uno degli aspetti centrali delle strategie di marketing di ogni azienda che voglia ritenersi competitiva sul mercato. Il successo di un’attività economica dipende in maniera sempre maggiore dalla conoscenza approfondita dei soggetti con cui l’azienda si relaziona. Oggi, in effetti, sembra più importante per un’impresa riuscire a stabilire una relazione basata sulla fiducia dell’acquirente piuttosto che sulla sconfitta dell’avversario. L’abilità nel mantenere questo rapporto nel tempo è legata alla capacità di fornire oltre ad un prodotto, che sia in grado di suscitare delle emozioni, che rappresenti l’identità del possessore e il suo ruolo nel mondo, che sia strumento di diversificazione sociale e al contempo di appartenenza ad una cultura, dei servizi immateriali che ne implementano il valore. Lungo questo sentiero si sono sviluppati paradigmi di ricerca in ambito psicologico e sociologico, poi confluiti nel marketing, che hanno portato ad una rivoluzione copernicana: il passaggio dall’orientamento al mercato all’orientamento al cliente. Riuscire a soddisfare i consumatori e le loro differenti esigenze è indispensabile soprattutto con l’avvento di Internet che permette una forma di comunicazione estremamente personalizzata. Uno dei principali fattori competitivi nell’attuale contesto di mercato è rappresentato dalle relazioni online che vengono gestite tramite servizi e soluzioni specifiche per ogni consumatore. L’obiettivo principale di questo studio è quello di comprendere quale sia stata e sarà l’evoluzione del ruolo del marketing in riferimento alle

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi