Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Note nella rete: Presente e futuro della musica in internet

Parlare oggi di internet è un'operazione difficile e rischiosa. Viviamo, infatti, un momento di grande transizione tecnologica e sociale in cui è paradossalmente più facile ipotizzare il nostro futuro fra cento anni, che cercare di capire cosa ci accadrà domani. Internet oggi appare come un qualcosa di inevitabile, un treno su cui tutti vogliamo salire per non rischiare di rimanere da soli in stazione. Sappiamo quale sarà il nostro futuro, ma non sappiamo né come ci arriveremo, né se sarà migliore del presente.
Anche la musica, insieme alle altre arti, è entrata in internet e lo ha fatto in maniera dirompente, diventando subito protagonista assoluta della rete. La digitalizzazione, unita alla particolare infrastruttura di internet, ha moltiplicato i metodi di fruizione della musica aprendo nuovi orizzonti e nuovi interrogativi di natura artistica e socioeconomica. Forse troppo affrettatamente si parla già di rivoluzione, ma è innegabile un grande cambiamento in cui il concetto di diritto d’autore è sempre più in bilico, e in cui, mentre per gli artisti si prospetta un futuro nella distribuzione delle proprie opere, le case discografiche reagiscono con forza allo spauracchio della musica gratuita.
Avvicinandosi ad un tema così controverso come la musica on line, si rischia facilmente di ridurre il tutto ad una sorta di guerra tra avide case discografiche e orde di ragazzini inneggianti alla musica gratis, e ad una sciocca esaltazione di una di queste due ipotetiche fazioni. Per non cadere in questa banalizzazione, ho seguito un personale triplice approccio all’argomento che ha reso questo lavoro ancora più interessante e stimolante. Il mio punto di vista ha seguito la mia natura di musicista, di grande consumatore di musica e di studente di nuovi media. Il triplice punto di vista di chi la musica la fa (o meglio vorrebbe farla), di chi la compra e di chi vuole capire come internet cambierà il mondo delle sette note.

Questa tesi è divisa in sette capitoli. Il primo ci introduce allo scenario odierno, analizzando come sono nati e come si sono diffusi gli Mp3, le molteplici forme della musica in rete e le diverse tecniche di compressione dei file audio. Nel secondo, terzo e quarto capitolo vedremo rispettivamente come le case discografiche, gli artisti e i consumatori possono sfruttare al meglio le nuove possibilità offerte loro da internet. Il quinto capitolo è invece dedicato al terremoto Napster e al peer to peer, con uno sguardo ai sistemi di file sharing che hanno raccolto la sfida della creatura di Shawn Fanning. La sesta parte è un’analisi della problematica difesa dei diritti d’autore nella terra di nessuno di internet. L’ultimo capitolo è dedicato all’analisi di alcuni siti musicali meritevoli di attenzione. Alla fine del lavoro è presente anche un elenco degli indirizzi di molti siti internet, dedicati alla musica. In questa utile sezione saranno inseriti anche gli indirizzi dei numerosi siti citati nei precedenti capitoli.

Cercheremo quindi di capire qual è il presente e quale sarà il futuro della musica, trattando temi anche di natura economica, tecnologica o legislativa, ma senza usare una terminologia troppo tecnica o specialistica, senza scordare che, anche se oggi il suo nome è sempre associato a vocaboli come “tribunale” e “miliardi”, la musica rimane sempre un’arte. Qualsiasi sia il capolinea del treno su cui siamo saliti con tanto entusiasmo.

Mostra/Nascondi contenuto.
4                    =  (  **      :. /  */             (             >*  ((   * *     /           &  %       0   .'/    .                (  0  &  * /   ?   .  / ?  &     4  /   /        *         / .   '         $ ((( /         *       /          * (        . ((   .  .                 **      &  . ( / '    '             > ' /  /        *    '(      /    *     * (             4..       @  .       /  *               .     *     ((         /        (      0     *(          0 ' ((( /                        0 .   >     %    .       /                 . %     .   * 5  . ''* 6/      .        ' &      A .      %                 / ((       ** /  *       .         *    #  /  (   0      .   .       * /           *        .  '& ** 

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Marco Termine Contatta »

Composta da 164 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4359 click dal 15/11/2004.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.