Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La formazione di tecnici di nuoto in Italia, Francia, Belgio e Olanda

LA RICERCA TENDE A FORNIRE UN QUADRO DELLA SITUAZIONE ITALIANA RELATIVA ALLA FORMAZIONE DEI TECNICI SPORTIVI IMPEGNATI NEL SETTORE ATTIVITA' ACQUATICO NATATORIE RAFFRONTANDOLA A QUELLA EUROPEA. AMPI RISULTANO I RIFERIMENTI RELATIVI A PROGRAMMI E PERCORSI FORMATIVI SUCCEDUTISI NEL CORSO DEGLI ANNI, DALLE ACCADEMIE DI ROMA ED ORVIETO ALLE ATTUALI FACOLTA' DI SCIENZE MOTORIE.RICCA L'INEDITA DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA RELATIVA AL PERIODO ANNI 30-40

Mostra/Nascondi contenuto.
2Prefazione I TECNICI DI NUOTO: Istruttori, Allenatori, Addestratori, Maestri? Il termine di “ Tecnico “ viene di norma attribuito a chi sia in possesso di competenze specifiche proprie di una scienza, di una disciplina, di un’arte ed in specie per quello che potrà concernere le applicazioni pratiche, anche se prive di fondamenti teorici o capacità inventiva. Nell’uso corrente, indica un lavoratore specializzato che possiede anche conoscenze teoriche inerenti alla realizzazione pratica del suo lavoro ( ad es. il tecnico del suono in cinematografia). Nel mondo del nuoto questo termine è collegato a coloro che direttamente operano con l’utenza. Ma tali operatori non hanno un’accezione unica. Il tecnico, infatti, è inteso quale: istruttore, allenatore, insegnante, educatore, maestro, etc. Con il termine di “istruttore “ s’intende appunto chi istruisce, persona che ha l’incarico di fornire determinate nozioni o di addestrare in determinate attività. Questa definizione generale identifica

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Motorie

Autore: Pasquale Iodice Contatta »

Composta da 163 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3283 click dal 04/01/2005.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.