Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Quality System nel Sistema Sanitario Italiano: L'accreditamento Istituzionale delle strutture sanitarie EX D.LGS. N.229/1999 nel sistema regionale: un approccio giusoperativo

Questa tesi sviluppa e approfondisce il tema relativo all'accreditamento istituzionale e descrive la disciplina normativa vigente (al 31 dicembre 2004) nelle diverse regioni italiane.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 Capitolo I Introduzione 1§ Quality system e assistenza sanitaria. La Qualità è una caratteristica essenziale ed indispensabile dell'assistenza sanitaria ed è un attributo normale di ogni attività assistenziale, assieme al volume ed ai costi. La buona qualità dell'assistenza sanitaria è un diritto di ogni paziente e di ogni comunità ed è diventata una priorità per tutti gli stati membri del Consiglio di Europa,Italia inclusa, specialmente in una situazione di risorse limitate e di restrizioni economiche 1 . Uno dei fini prioritari delle politiche sanitarie nazionali e dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (O.M.S.), agenzia dell’Organizzazione delle Nazioni Unite, 2 è la promozione della qualità dell'assistenza sanitaria, in termini di equità d'accesso,qualità della vita, soddisfazione dell'utente e di uso delle risorse in base ad un buon rapporto costi-efficacia. E' legittimo per le società attendersi una valutazione sistematica e rigorosa dell'assistenza, per sapere se le risorse sono utilizzate in maniera appropriata e per fornire la qualità dell'assistenza sanitaria migliore possibile. Ci sono molti motivi a favore di una politica per lo sviluppo della qualità. 3 A livello etico e sociale c'è una crescente domanda per l'empowerment dei pazienti, garantendo il loro diritto, come cittadini e come pazienti, di essere informati e di intervenire attivamente sull'assistenza che viene loro fornita. In pari misura il pubblico e le autorità sanitarie si attendono una maggiore affidabilità delle organizzazioni e delle professioni sanitarie. 1 Consiglio d'Europa, Comitato dei Ministri, Raccomandazione N.° R (97) 17. del Comitato dei Ministri agli Stati Membri: "Sullo sviluppo e l'attivazione di sistemi di miglioramento della qualità (SMQ) dell'assistenza sanitaria", (adottato dal Comitato dei Ministri il 30 settembre 1997 alla 602a Riunione dei Ministri) 2 Organizzazione Mondiale della Sanita', Ufficio della Regione Europea, Obiettivo 16, da I "Ventuno obiettivi di salute per il ventunesimo secolo": Introduzione alla strategia della salute per tutti nella Regione Europea (Documento Isbn 92 890 1349 4; Eur/Eur/Rc48/10). Obiettivo 16 Attivarsi per un'assistenza di qualità. 3 Organizzazione Mondiale della Sanita', Ufficio della Regione Europea: "La Carta di Lubiana sulla riforma dei sistemi sanitari", approvata il 18 giugno 1996 della Conferenza sulle riforme sanitarie in Europa, Lubiana, 17-20 Giugno 1996 . Cfr. il § 5.4 Essere mirati alla qualità “Ogni riforma sanitaria deve avere quale obiettivo il miglioramento continuo della qualità dei servizi erogati, ivi compreso il rapporto costo-efficacia, e deve prevedere una strategia chiara allo scopo”.

Tesi di Master

Autore: Diego Piergrossi Contatta »

Composta da 154 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4800 click dal 21/01/2005.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.