Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Analisi di una selezione di articoli dello Spiegel sull'11 settembre 2001 sulla base delle teorie di Norman Fairclough e Klaus Brinker (in lingua tedesca)

Il presente lavoro si pone l’obbiettivo di presentare due modi differenti di analizzare un testo giornalistico, proposti da due linguisti contemporanei: Fairclough e Brinker. Per esemplificare questi approcci ho analizzato alcuni articoli dello Spiegel sull’attentato alle torri gemelle di New York, un avvenimento che già oggi si può definire uno spartiacque nella storia contemporanea. Infine ho voluto approfondire gli aspetti che appartengono più prettamente alla comunicazione visiva, analizzando le immagini e l’insieme grafico di quelle pagine di giornale.

Il settimanale tedesco Der Spiegel gode di un’ottima reputazione in tutta Europa e vende ogni settimana oltre un milione di copie. Oltre al primato europeo di tiratura può vantare principi giornalistici e stilistici molto ambiziosi e una professionalità che è sempre stata il leitmotiv della casa editrice. Ho scelto gli articoli dello Spiegel proprio perché oltre a esporre i fatti nel modo più oggettivo possibile, ne mette in evidenza gli agenti.

Norman Fairclough ha esaminato in particolar modo l’influenza che i media esercitano sulla società e l’enorme potere che ne deriva. Questo linguista britannico propone un analisi che approfondisce la comprensione del testo, insegnando a decifrare e interpretare anche gli elementi nascosti. La migliore comprensione di un testo, come sottolinea Fairclough, ha anche il piacevole effetto collaterale di migliorare la nostra capacità di produrne. Capacità queste entrambe essenziali per il traduttore.

L’opera di Klaus Brinker si concentra invece sugli aspetti linguistici e grammaticali, soffermandosi in particolar modo sulla coesione del testo. Citando numerosi esempi presi da giornali e notiziari, ci aiuta a riconoscere e capire gli strumenti che i giornalisti impiegano in particolare nella lingua tedesca.

Mostra/Nascondi contenuto.
Einleitung 1 Einleitung Am Dienstag, den 11. September 2001, öffnete ich die Internet- Seite meines Servers, um meine E-Mails zu lesen. Links oben in den Tagesnachrichten stand ein kleines Bild von einem Wolkenkratzer, aus dessen Seite Flammen herausstachen und eine riesige Rauchwolke quoll. Mein erster Gedanke ging nach Hollywood, ich vermutete, ein neuer Film in der Art von Armageddon oder Independence Day wäre gerade vorgestellt worden. Nicht gerade originell, dachte ich. Die Ausrufe meiner Kollegen im selben Raum ließen sofort klar werden, dass es sich um eine so unvorstellbare Wirklichkeit handelte, dass ich einen Film mit solch einem Tathergang wahrscheinlich als unrealistisch eingestuft hätte. Das Unvorstellbare war eingetreten. Wenige Stunden danach warfen alle mit den schrecklichsten Vorstellungen um sich, Super-Gau, der dritte Weltkrieg, das Ende der amerikanischen Supermacht. Zweifellos kann man dieses Ereignis als einen zweiten Mauerfall betrachten, oder wie der damalige Präsident der Europäischen Kommission Romano Prodi sich ausdrückte, als „eine Wasserscheide in den politischen Beziehungen der Welt. Nichts wird mehr so sein wie bisher“ 1 . Es ist auch nichts mehr so, wie es war. Unsere Weltanschauung hat sich wie nach dem Fall der Berliner Mauer radikal verändert, 1 Spiegel Nr. 38/2001, S. 21

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Nicole Maina Contatta »

Composta da 129 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1730 click dal 28/01/2005.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.