Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La produzione su commessa: il caso Piersantelli s.r.l.

Durante la stesura della tesi, in una prima parte, si sono approfondite le caratteristiche delle imprese che operano in "modo tradizionale", cercando di mettere in evidenza tutte le peculiarità delle varie aree funzionali. Nella seconda parte si sono messe in evidenza le caratteristiche delle imprese che operano su commessa, operando poi un confronto con le precedenti. Infine, si è proceduto all'analisi dei dati di bilancio della Piersantelli s.r.l., mettendo in evidenza la situazione patrimoniale, finanziaria ed economica.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione 1 INTRODUZIONE Il lavoro che segue è volto a descrivere il processo di controllo di gestione in una impresa che opera su commessa. Considerando la vastità dell’oggetto trattato, ho ritenuto opportuno anteporre all’analisi una introduzione per poter esplicitare il percorso da un punto di vista logico e metodico che sarà osservato. Il lavoro consta di quattro capitoli. Nel primo si parla della pianificazione strategica a livello generale, per poter poi introdurre il capitolo secondo, che approfondisce il controllo di gestione da un punto di vista istituzionale e contabile, successivamente viene poi trattato il budget con le sue peculiarità. Nel terzo capitolo si propone di analizza il controllo di gestione che è applicato nelle imprese che operano su commessa. Nell’ultimo capitolo, infine, si è studiato il bilancio della ditta Piersantelli s.r.l. procedendo con l’analisi della struttura finanziaria e patrimoniale, per poi passare all’esame della redditività della gestione. Nel primo capitolo non si poteva che cominciare con la descrizione delle caratteristiche generali, delle diverse tipologie di organizzazioni e dei relativi meccanismi che le regolano, inoltre si è approfondito l’aspetto delle aree funzionali. Nel secondo capitolo, si è concentrata l’attenzione sul controllo di gestione sotto diversi punti di vista. Si è approfondito il discorso per quanto riguarda la pianificazione strategica per poi affrontare la classificazione dei costi e dei relativi metodi di valutazione. Nel terzo capitolo sono state messe in evidenza le caratteristiche che differenziano la gestione di imprese che operano su commessa rispetto a quello che operano in serie o per lotti. Infine, nel quarto ed ultimo capitolo, si è esaminato il bilancio della Piersantelli s.r.l. considerando un periodo di tempo pari a tre esercizi. Dapprima si è fatta una breve descrizione della ditta Piersantelli s.r.l. sia per quanto riguarda la sua storia sia per quanto concerne il suo ciclo di lavorazione.

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Erika Massaro Contatta »

Composta da 358 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7489 click dal 08/02/2005.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.