Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

ETF-fondi a gestione passiva

Una completa tesi per conoscere un prodotto molto sottovalutato nel mercato: l'etf, un fondo che batterà anche in Italia i fondi tradizionali grazie alle sue basse commissioni e alla possibilià di essere trattato come una semplice azione.Definizione, storia, caratteristiche, portafogli di ETF, programmi excel per il calcolo....

Mostra/Nascondi contenuto.
3 Introduzione Un investitore quando effettua un investimento sul mercato spesso si pone alcune domande tipo: - quale sarà il settore che otterrà la performance migliore? - quale sarà il titolo migliore all’interno dell’aggregato? Lo stock picking, ovvero il prediligere un titolo piuttosto che un altro, non è facile e persino le banche di investimento nei propri research ottengono risultati non proprio coincidenti, pur dedicando copiose risorse umane e finanziarie. Con gli Exchange Traded Funds (ETF) si mira a replicare, il più fedelmente possibile, l’andamento del loro indice di riferimento trattandoli con le stesse modalità delle azioni, evitando quindi gli inconvenienti che si incontrano con i fondi comuni di investimento. Grazie a questi strumenti il risparmiatore può decidere di investire in indici nazionali, globali e persino settoriali. Negli Stati Uniti abbiamo assistito ad una crescita vertiginosa degli Exchange Traded Fund a partire dagli anni ’90, infatti, la massa gestita della gestione passiva è passata da 3 a oltre 385 miliardi di dollari, mentre in Europa è stata la bolla economica a mettere in luce le inefficienze del risparmio gestito tradizionale europeo, sia in termini di costi che di performance. In Europa, gli ETF hanno fatto il loro ingresso solo all’inizi del 2000, ma rappresentano già una realtà in fatto di patrimonio gestito, anche se i loro numeri sono ancora lontani rispetto a quelli registrati oltre oceano.

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Statistiche

Autore: Marco Binda Contatta »

Composta da 61 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5862 click dal 17/02/2005.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.