Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il contributo dell'agricoltura alla Rivoluzione Industriale in Inghilterra

La tesi cerca di individuare come i progressi in agricoltura contribuirono al verificarsi della Rivoluzione Industriale in Inghilterra.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 IL CONTRIBUTO DELL’AGRICOLTURA ALLA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE IN INGHILTERRA 1. LA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE L’origine del termine “Rivoluzione Industriale” viene attribuito ad un economista francese, tale Jerome-Adolphe Blanqui 1 , tuttavia la consacrazione avvenne ad opera di Arnold Toynbee 2 con le sue Lectures on the Industrial Revolution” del 1884. Il concetto di Rivoluzione Industriale, ancora oggi, è sicuramente uno tra i temi più dibattuti e più controversi tra gli storici dell’economia. Non solo ci sono le più disparate teorie su cosa fu, quando avvenne, cosa comportò e da cosa fu causata; ma addirittura il dibattito si concentra anche sulla reale esistenza o meno di una “Rivoluzione Industriale”. Per comprendere quanto profondo è il solco che divide le scuole di pensiero 1 Blanqui J.A., Histoire de l’économie politique, Guillaumin – 1837. 2 Arnold Toynbee, Lectures on the Industrial Revolution – 1884.

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Vincenzo Crupi Contatta »

Composta da 58 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2494 click dal 01/03/2005.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.