Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'informazione alla radio e la novità di ''zapping'' nel panorama radiofonico italiano

"Zapping": successo della trasmissione radiofonica condotta da Aldo Forbice.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Il 6 ottobre 2004 la radiofonia italiana compie 80 anni. Erano le 21 del 6 ottobre 1924, quando Maria Luisa Boncompagni lesse questo breve annuncio: “Unione Radiofonica Italiana. Stazione di Roma. Concerto sinfonico inaugurale”. Il programma si apriva con l’Opera 7 di Haydn, interpretata dal radio-quartetto romano, seguita dall’aria “Non partire”, dall’Amleto di Thomas. La serata si chiudeva alle 22,30 con il giornale radio. Il fatto non entusiasmò molto il pubblico e il giorno dopo fu ricordato sui quotidiani solo con brevi trafiletti di cronaca. Il mezzo aveva avuto più fortuna all’estero. Negli Stati Uniti, ad esempio, in quello stesso anno c’erano già 581 stazioni trasmittenti. La prima stazione radio fu inaugurata il 16 agosto 1922 dalla AT&T 1 ; nello stesso anno nacque la Bbc 2 inglese. A nessuno, uomo o paese, si può assegnare la paternità esclusiva della radio, che è il concorso di molteplici forze intellettuali individuali provenienti da diverse parti del mondo. Ed è anche il risultato di quella tecnologia che via via si è sviluppata a grandissima velocità ben oltre le aspettative dei suoi fondatori. Un posto d’onore spetta a Guglielmo Marconi. Il 1895, anno in cui convenzionalmente è stabilita la data di nascita della radio 3 , è, in realtà, l’anno del primo esperimento riuscito dell’inventore italo-inglese: la trasmissione di un segnale 1 American Telephone and Telegraph: azienda telefonica fondata nel 1877 da Alexander Bell; fra i promotori della radiofonia negli Stati Uniti. 2 British Broadcasting Corporation. 3 Nello stesso anno nascevano anche cinema e fumetto.

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Francesca Santini Contatta »

Composta da 309 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3158 click dal 28/02/2005.

 

Consultata integralmente 16 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.