Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Situazione del mercato assicurativo cinese: ramo vita

Con il proposito di fornire un quadro generale della tesi l’introduzione è dedicata a presentarne brevemente il tema. Comincerò con il delineare i presupposti alla base della tesi e continuerò poi con la definizione dell’area di ricerca – l’industria assicurativa cinese. Saranno inoltre specificati i problemi connessi all’argomento, come si è deciso l’organizzazione del lavoro, i proponimenti della tesi e i suoi limiti di ricerca. Verrà infine presentata la struttura della tesi.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione Con il proposito di fornire un quadro generale della tesi l’introduzione è dedicata a presentarne brevemente il tema. Comincerò con il delineare i presupposti alla base della tesi e continuerò poi con la definizione dell’area di ricerca – l’industria assicurativa cinese. Saranno inoltre specificati i problemi connessi all’argomento, come si è deciso l’organizzazione del lavoro, i proponimenti della tesi e i suoi limiti di ricerca. Verrà infine presentata la struttura della tesi. Premessa La Cina ha conosciuto una crescita rilevante nel decennio appena trascorso, dovuta in gran parte all’attuazione continua delle riforme economiche cominciate all’incirca un quarto di secolo fa. Tuttavia essa deve ancora affrontare numerose sfide all’insegna della riforma della sua amministrazione pubblica, delle imprese di stato, del debole sistema bancario e della generale mancanza di trasparenza all’interno della sua industria assicurativa. Poiché durante gli anni passati diverse imprese statali sono fallite, il tasso nazionale medio di disoccupazione è arrivato ad essere stimato attorno al 6.9%, in disaccordo con le statistiche ufficiali che lo attestano ad un più rassicurante 3.1% 1 . La mancanza di appropriate politiche sociali e di un efficiente sistema assicurativo associati con gli alti tassi di disoccupazione hanno accresciuto notevolmente il rischio latente di proteste sociali e di crisi del sistema. Al di là di tutto ciò non bisogna comunque dimenticare gli aspetti positivi legati alle riforme economiche. Esse sono state alla base di gran parte dei miglioramenti socio – economici di cui milioni di cittadini nel paese hanno beneficiato. Inoltre c’è molto altro di positivo: l’accesso ai servizi di base è considerevolmente migliorato negli ultimi anni e le aspettative di vita sono cresciute dai 66 anni del 1986 agli oltre 70 dell’anno 2000. 2 1 Far Eastern Study Vol.2, 032003 2 The Chinese Government Report, 2000

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Andrea Veneziani Contatta »

Composta da 156 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2119 click dal 17/03/2005.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.