Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Polimorfismi SNP nel gene candidato BMPR1B per la prolificità nel suino in incroci Iberico X Meishan

Utilizzando il gene candidato BMPR1B , ho effettuato uno studio di associazione tra due razze suine (la Meishan e la Razza Iberica)osservando le loro differnze a livello di prolificità

Mostra/Nascondi contenuto.
4 1. INTRODUZIONE 1.1. IMPORTANZA ECONOMICA DEL SETTORE SUINICOLO L'attività del settore suinicolo nell'Unione Europea ha mostrato , nelle ultime decadi, una chiara tendenza espansiva in seguito alla firma dell'accordo GATT (Accordo generale sopra la tariffa doganale e commercio) vigente dal 1963, all'entrata in vigore del mercato unico e all'adesione, nel 1992, di Austria, Svezia e Finlandia alla UE. L'abolizione delle frontiere interne ha favorito gli intercambi dei prodotti del settore aumentando la competenza tra le esportazioni e le industrie di trasformazione; ciò ha portato ad una conversione del settore verso unità di esportazione più efficaci, capaci di incorporare tecnologia avanzata. Il settore suinicolo nella UE a 15 membri si caratterizza, fondamentalmente, per essere molto dinamico (il prezzo del mercato subisce grandi fluttuazioni), ciclico (come risposta diretta alle situazioni di mercato) e concentrato in zone di produzione molto ben definite. Da una prospettiva economica, il settore suinicolo in Spagna è, con un 30,45% della Produzione Finale degli Allevatori (P.G.F.), il principale settore d'allevamento, seguito dagli allevamenti di bovini da carne e vacche da latte con un 18,58% e 17,45% della PGF rispettivamente (MAPA,2002). Durante l'anno 2000 si sono prodotte in Spagna più di 3 milioni di tonnellate di carne di maiale. Il consumo medio annuale della carne di maiale è stato di 43,4 kg di carne consumata pro capite. La Spagna è per tanto tra i paesi dell’Unione quello con il maggior consumo di carne suina.

Laurea liv.I

Facoltà: Medicina Veterinaria

Autore: Erika Frigo Contatta »

Composta da 80 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1352 click dal 22/03/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.