Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Fallimento e contratto preliminare

La tesi affronta gli effetti del fallimento sul contratto preliminare di vendita di immobili, con particolare riferimento alla tutela del promissario acquirente. Oltre alla novella della L 30 del 1997 e ai suoi insuccessi, viene affrontata anche la nuova disciplina scaturente dalla Legge Delega n. 210 del 2 agosto 2004. Particolare attenzione viene rivolta alla sentenza Sez. Unite Cassazione n. 12505 del 7 luglio del 2004, che ha rivoluzionato la materia oggetto della tesi.
Quello della tutela dalle frodi di costruttori insolventi è un problema socialmente sempre più pressante. E' chiaro come sia in dottrina che in giurisprudenza si siano volute trovare delle soluzioni.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 Secondo Capitolo GLI EFFETTI DEL FALLIMENTO SUL CONTRATTO PRELIMINARE 2.1 Gli effetti del fallimento sui rapporti giuridici preesistenti e il contratto preliminare; 2.2 Opponibilità e procedibilità della domanda giudiziale ex art. 2932 c.c. nei confronti del fallimento: le posizioni della dottrina; 2.3 Opponibilità e procedibilità della domanda giudiziale ex art. 2932 c.c. nei confronti del fallimento: la svolta della Cassazione con la sentenza a Sezioni Unite n. 12505 in data del 7 luglio 2004.; 2.4 Fallimento del promissario acquirente e sorte del contratto preliminare; 2.5 La legge 30/1997 e il nuovo art 72 l. fall.; 2.6 Il curatore fallimentare davanti al preliminare trascritto; 2.7 Il privilegio ex art. 72 l. fall.: condizioni e oggetto; 2.8 La collocazione del privilegio ex art 72 l. fall. rispetto agli altri privilegi e il conflitto con le ipoteche.

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Sandra Rossali Contatta »

Composta da 211 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5540 click dal 15/04/2005.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.