Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Interazione Uomo Macchina: un'indagine sperimentale sul banner blindness

In questa ricerca si analizzeranno le modalità di interazione fra individui e siti internet con riferimento agli studi compiuti nell'ambito della IUM (Interazione Uomo Macchina), si ricondurranno le acquisizioni del webdesign alle caratteristiche cognitive degli utenti, si proporrà una soluzione integrativa alla metafora del desktop utilizzata negli attuali sistemi operativi, si analizzeranno le tematiche della comunicazione in internet approfondendo il fenomeno del banner blindness e verrà presentato un esperimento orientato al miglioramento delle possibilità di comunicazione dei siti web.

Mostra/Nascondi contenuto.
          Alcuni studi pubblicati in questi giorni (settembre-ottobre 2004) danno un riscontro sull'integrazione di internet nella società. Da uno studio del Pew Internet & American Life Project [www.pewinternet.org] condotto negli Stati Uniti alla fine del 2003, citato da Interactive Media Associates nel settembre 2004 [www.imakenews.com/imediainc/e_article000304678.cfm?x=b3ymG 89,b19klpkM] si ricavano questi risultati:                                                                                       !      "        #  !       $  %&     &    ' %( )   *+  , ( -    Da un'altra ricerca statunitense condotta in america dal Center for the Digital Future della University of Southern California su duemila cittadini [www.digitalcenter.org/pages/news_content.asp?intGlobalId=

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Raimondo Bruno Contatta »

Composta da 143 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2968 click dal 20/04/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.